Escursioni e tracce GPX

Pianello Outdoor: escursioni segrete a Monte Nerone

L’attesa sta per terminare, presto consultabile online “il volto segreto del Monte Nerone”.

Scritto da
Aggiornato il
Seguici su Facebook
Condividi con:

Pianello Outdoor è un raccoglitore di segreti del versante Sud del Monte Nerone. Dalla ricerca di esperienze all’aria aperta e dal forte attaccamento per queste terre, per la storia e l’avventura, nasce il progetto Pianello Outdoor. Una guida che racconta l’idea di MyOutdoor di un escursionismo lento, consapevole ed esperienziale, mosso dalla curiosità della scoperta.

Contiene infatti idee per escursioni poco conosciute, aneddoti e storie locali, ricette tipiche della tradizione e informazioni sulle attività commerciali del paese Pianello di Cagli e di tutto il versante più selvaggio del Monte Nerone.

Seguendo la scia di questa idea abbiamo riscoperto e ripulito vecchi sentieri e vecchie mulattiere utilizzate per decenni da carbonai in una zona molto vasta e impervia ma spettacolare, sentieri che hanno una storia profonda intrecciata alle storie degli abitanti di queste terre. Luoghi fino a poco tempo fa poco accessibili e sconosciuti.

Scopri tutti i percorsi di Pianello Outdoor →

Una guida digitale per vivere il territorio con consapevolezza

Pianello Outdoor è un progetto nato per raccontare storie ed escursioni in modo interattivo, attraverso il proprio smartphone.
Una guida digitale per praticare escursionismo e cicloturismo. Ma anche la discesa delle forre (canyonig) e delle grotte (speleologia) o l’arrampicata sportiva (climbing). Il fiume Giordano e il fiume Bosso disegnano la vallata, vi raccontiamo i tratti di fiume più belli. Una guida pensata per vivere queste terre con consapevolezza.

Monte Nerone, render fotografico di Pianello Outdoor

Scopri i percorsi di Pianello Outdoor →

La tecnologia al servizio del territorio del Monte Nerone

Il progetto consiste nella realizzazione di 3 render fotografici. Uno grande con vista panoramica posizionato in piazza del paese Pianello di Cagli, altri due più piccoli posizionati in luoghi caratteristici (Piena e Tanella).
Contengono fotografie e mappa del Monte Nerone con evidenziati i percorsi di maggior interesse. Tramite qrCode è possibile leggere approfondimenti, visualizzare il tracciato ed effettuare il tour virtuale del luogo. È possibile scaricare gratuitamente la traccia gps e poterla utilizzare nel proprio smartphone, per essere guidati e non sbagliare sentiero.

Tramite il sito MyOutdoor.it si potrà accedere ad un’area dedicata a Pianello Outdoor dove trovare tutti i percorsi, gli approfondimenti, le caratteristiche del territorio e le ricette tipiche.
Render fotografici e pieghevoli verranno consegnati a tutte le associazioni e attività commerciali che hanno sostenuto il progetto permettendo all’escursionista di avere informazioni sul territorio, sulle peculiarità naturalistiche, enogastronomiche e sulle attività presenti.
Un progetto ambizioso, in continua crescita, che pone in questo primo step le basi per la promozione e la consapevolezza di questo stupendo territorio ricco di storia.

Scopri i percorsi di Pianello Outdoor →

Pianello Outdoor: un progetto condiviso

Tutto ciò è reso possibile grazie a tutte le piccole attività e associazioni locali che si sono unite, consapevoli delle potenzialità e della unicità del territorio del Monte Nerone sposando l’idea di MyOutdoor. Inoltre, le associazioni locali come la Pro Loco, l’Università Agraria Pianello Massa, Pianello Impegno Comune ci aiuteranno nella pulizia e nella riapertura di vecchi sentieri e mulattiere. Non mancheranno infine le ricette tipiche e gli abbinamenti curati dal sommelier Raffaele Papi delegato AIS Urbino-Montefeltro.
Tutto questo è stato possibile grazie al contribuito di tutte le attività locali:
Agriturismo La Ferraia ,Alimentari Alice nel paese delle ortoviglie, Alimentari Mensali, Bar Chicca, Bar Gelateria Marco, Bar Il vecchio cinema, Bar Papi’s, Fiori & piante il Giadino, Macelleria Magnoni Filippo, Forno Panetteria pianellese, Ristorante pizzeria El Paso, Ristorante La Ferraia.

Ci auguriamo che questo esempio di collaborazione dia forza a questa vallata e a tutto il Monte Nerone.
Stiamo attraversando un momento difficile dal punto di vista turistico. Stanno però riemergendo valori significativi come lo spirito di appartenenza al territorio e l’importanza di un ritorno alla natura e di un turismo lento e consapevole.
La condivisione e l’unione delle idee e delle forze come chiave per un futuro migliore.

Zaino in spalla, e auguriamoci un buon cammino!

Scopri i percorsi di Pianello Outdoor →

2 Responses

  1. blank Mirko Renzoni ha detto:

    bravissimi tutti, una raccomandazione importante, massimo rispetto per l’ambiente ed adeguata sensibilizzazione con relativa comunicazione.

    • blank Michele Magnoni ha detto:

      Ciao Mirko, grazie mille!
      Condividiamo perfettamente il tuo pensiero, infatti su MyOutdoor ogni percorso è corredato da approfondimenti storici o paesaggistici. Uno degli obiettivi è proprio quello della sensibilizzazione dell’escursionista rendendolo consapevole dell’ambiente che lo circonda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.