Da Pianello di Cagli alla chiesa di San Michele Arcangelo di Cerreto

Categoria: Trekking
Chiesetta di San MIchele Arcangelo
Condividi con:

La chiesa di S. Michele Arcangelo di Cerreto, grazie ad un recente restauro, ha mantenuto pressoché inalterata l’originaria struttura, di rustica semplicità, preceduta da un atrio con apertura a capanna, nel quale i pellegrini, all’occorrenza, potevano trovare rifugio dalle intemperie e potevano prepararsi un pasto frugale. L’interno della piccola chiesa è ricco di affreschi, venuti alla luce in occasione del recente restauro, sviluppati in forma di cicli pittorici dedicati a vari santi e realizzati in epoche diverse a partire dal 1300 circa, alcuni dei quali ben conservati ed altri largamente danneggiati.

La chiesa è dedicata all’angelo Michele, uno dei tre arcangeli menzionati nella Bibbia, il comandante dell’esercito celeste contro gli angeli ribelli del demonio, e furono i Longobardi a propagarne la devozione in tutta Italia, erigendogli chiese ed effigiandolo su stendardi e monete. Molto probabilmente anche le origini della chiesa di Cerreto sono da ricondurre ai Longobardi, che si erano insediati nel territorio di Monte Nerone.

Condividi con: