Escursioni e tracce GPX

Buca Grande, Trekking e visita a una grotta di Monte Nerone

La grotta si apre in prossimità di alcuni alberi in mezzo al prato inclinato. Una fessura recintata che segue l’andamento della scaglia lascia spazio, qualche metro sotto, ad un pozzo di 35 metri dove per anni si è tentata la prosecuzione grazie a ricerche speleologiche.

Scritto da
Aggiornato il
Categoria
Seguici su Facebook

Pianello Outdoor:
il volto segreto del Monte Nerone

Trekking, Cicloturismo, Arrampicata sportiva, Speleologia e Canyoning nell'Appenino umbro-marchigiano

Inclusi 16 percorsi digitali, Virtual Tour e Tracce GPX

Ordina subito la tua guida →

Per raggiungere la Grotta della Buca Grande occorre partire dall’ufficio postale di Serravalle di Carda (Apecchio, Pu) e dirigersi verso il cimitero quindi proseguire il cammino. Dopo aver oltrepassato il cimitero e le barriere in cemento imboccare il sentiero che sale. Giungere in località Balzette nei pressi di una piccola ex cava di ghiaia sita lungo la Strada Provinciale n.15 che sale a Monte Nerone. Salire quindi a sinistra e imboccare il sentiero n° 27 in prossimità della fontana ben visibile lungo la strada asfaltata.

Buca Grande, accesso e sezione
Buca Grande, accesso e sezione

Imboccare il sentiero a quota 1214 percorrerlo per una mezzoretta e a quota 1350 (coord. 43.552949,12.502139) in prossimità di alcuni alberi in mezzo al prato inclinato si apre una fessura recintata che segue l’andamento della scaglia.

La grotta Buca Grande

La grotta Buca Grande si trova a 1250m slm, nel versante Sud Ovest del Monte Nerone. È una grande dolina che si apre nella formazione della Scaglia Rossa. Scavata dall’azione delle acque che sono penetrate in una frattura del terreno, è costituita da un unico pozzo verticale che si apre con un’imboccatura di circa 10m di diametro. Dopo un piccolo restringimento, alcuni spit ci permettono di scendere il pozzo di 35 metri. Al termine del pozzo, un tratto orizzontale, va a bloccare il desiderio di continuare l’esplorazione. Negli anni vari speleologi hanno provato a cercare la prosecuzione scavando nel suo fondo, ma la tipologia della roccia poco incline allo sviluppo di grandi grotte e la sua instabilità hanno fatto desistere i più temerari.

A volte è facile trovare Neve al suo interno anche in estate, per questo è chiamata anche Buca della Neve.

Li vicino, poco sotto, è presente anche un’altra voragine chiamata Buca Piccola.

Grotte nelle vicinanze

Pianello Outdoor:
il volto segreto del Monte Nerone

Trekking, Cicloturismo, Arrampicata sportiva, Speleologia e Canyoning nell'Appenino umbro-marchigiano

Inclusi 16 percorsi digitali, Virtual Tour e Tracce GPX

Ordina subito la tua guida →

La traccia GPS per arrivare alla Buca Grande

    blank
    Vuoi seguire la traccia direttamente sul tuo smartphone o GPS?
    Inserisci il tuo indirizzo email, iscriviti alla newsletter e
    scarica gratuitamente il file GPX!


    Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy ed acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di MyOutdoor. La tua email è al sicuro, ai sensi della legge 196/03.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.