Il Brevetto del Monte Nerone: sfida la salita in bici

Il brevetto è un riconoscimento dato ai cicloturisti che con la bici da corsa o la mountain bike scalano i tre versanti del Monte Nerone (mt. 1.525 s.l.m.): da Apecchio, da Piobbico e da Pianello di Cagli. 3360 metri di dislivello complessivo.

Pianello Outdoor:
il volto segreto del Monte Nerone

Trekking, Cicloturismo, Arrampicata sportiva, Speleologia e Canyoning nell'Appenino umbro-marchigiano

Inclusi 16 percorsi digitali, Virtual Tour e Tracce GPX

Ordina subito la tua guida →

Il Brevetto del Monte Nerone è un itinerario per cicloturisti che utilizzano bici da strada o mountain bike e vogliono scalare i tre versanti del Monte Nerone (mt. 1.525 s.l.m.) percorrendo le tre strade asfaltate che partono rispettivamente da Apecchio (loc. Pian di Molino), da Piobbico e da Pianello di Cagli. I cicloturisti che completeranno l´itinerario proposto effettuando le tre cicloscalate nell’arco di una sola giornata potranno richiedere che venga loro rilasciato un attestato di partecipazione denominato Brevetto di Monte Nerone.

Le salite dai tre versanti sono:

  1. Apecchio (Pian di Molino) / Serravalle di Carda / Monte Nerone (Cancello RAI) 1.500 m.s.m.

    Lunghezza: 16 km
    Quota partenza: 420 m.s.m.
    Dislivello: 1.080 m.
    Pendenza media: 7% – max 10%
    Caratteristiche: carreggiata larga, fondo ottimo, primo tratto (fino a loc. Pian di Trebbio) abbastanza agevole, secondo tratto più aspro (8,5 km. all’8,33%).
    Avvertenze per la sicurezza: attenzione ad auto e moto (è la via più trafficata) e, nel tratto finale, al vento ed agli animali al pascolo, Si raccomanda di utilizzare sempre per la discesa questo versante, sia per raggiungere Piobbico che Pianello.

  2. Piobbico / Monte Nerone (Cancello RAI) 1.500 m.s,m.

    Lunghezza: 3,7 km
    Quota partenza: 320 s.l.m.
    Dislivello: 1,180 m
    Pendenza media: 8,76% – max 12%
    Caratteristiche: ascesa costante tra l’8% ed il 10% con pochi tratti dove poter riprender fiato, strada ampia e buona fino ad Acquanera, subito dopo l’abitato girare a destra poi fondo stretto e a volte rovinato fino bivio Rifugio Corsini, assenza di fontanelle o punti di ristoro. In gran parte si snoda nel bosco con tornanti secchi e lunghi rettilinei in ambiente aspro e selvaggio e traffico quasi inesistente.
    Avvertenze per la sicurezza: attenzione a buche, rami, sassi e pietrisco sulla carreggiata.

  3. Pianello / Monte Nerone(Cancello RAI) 1.500 m.s.m.

    Lunghezza: 15 km
    Quota partenza: 400 m.s.m.
    Dislivello: 1.100 m.
    Pendenza media: 7,5% max 11%
    Caratteristiche: strada stretta, molto panoramica, esposta al sole ed al vento, con 20 tornanti che, a partire dall’abitato di Cerreto, recano una numerazione decrescente fino al passo della Montagnola a quota 1.400, da cui si gode una bellissima visuale sulla Gola del Furlo. Il verde dei prati, i tornanti sinuosi e…cavalli e mucche donano a questo versante il fascino di una ascesa alpina.
    Avvertenze per la sicurezza: attenzione al vento ed agli animali al pascolo che possono trovasi anche in branchi sulla strada.

L’attestato di partecipazione

blank

Per un bel giro in Mountain Bike, puoi seguire il Giro del Breccione che ti accompagna alla scoperta dei “Sassi di Pieia” e di un versante selvaggio del Monte Nerone.

Pianello Outdoor:
il volto segreto del Monte Nerone

Trekking, Cicloturismo, Arrampicata sportiva, Speleologia e Canyoning nell'Appenino umbro-marchigiano

Inclusi 16 percorsi digitali, Virtual Tour e Tracce GPX

Ordina subito la tua guida →

La traccia GPS del Brevetto di Monte Nerone

    blank
    Vuoi seguire la traccia direttamente sul tuo smartphone o GPS?
    Inserisci il tuo indirizzo email, iscriviti alla newsletter e
    scarica gratuitamente il file GPX!


    Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy ed acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di MyOutdoor. La tua email è al sicuro, nel rispetto della normativa attualmente in vigore (D.Lgs.196/03 integrato da D.Lgs.101/2018 e Regolamento UE n.2016/679).

    Scritto da
    Aggiornato il
    Categoria
    Seguici su Facebook

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.