Da Apecchio a Boccarello della Croce

Trekking

Si parte da Apecchio, dalla fonte a Piano di Velluto, bivio con il sentiero n° 38.
Oltrepassata la fonte d'acqua sulfurea s'imbocca a destra l'antica via d’accesso al paese. In breve il bosco si chiude sopra il tracciato rendendo questo tratto fresco e gradevole d'estate. Scendendo molto dolcemente si arriva al primo guado sul Fosso dei Tacconi nel punto di confluenza del Biscubio. Lungo una carreggiabile si giunge a Pian di Lupino dal quale una mulattiera sulla sinistra riporta nell'alveo.
Seguono molti guadi dopo i quali si arriva alla bellissima cascata della Gorgaccia dove l’azione erosiva e la morfologia degli strati hanno creato un attraente spettacolo. Attraversato ancora il torrente proprio sopra la cascata, si supera l'incrocio di collegamento con il sentiero n° 38. Dopo una successiva doppia ansa si lasciano le sponde per inoltrarci nel bosco ed arrivare quindi ai pascoli che si estendono fino ai ruderi del Molino dei Tacconi, uno dei tanti di queste montagne.
I due chilometri successivi si snodano in cerrete fino alla casa del Molinello. Da qui si prosegue all'interno delle foreste Demaniali di Bocca Serriola dove il ceduo lascia il posto a boschi più maturi. Arriva un'area di rimboschimento ad Abete rosso (Picea abies) dopo la quale, in prossimità dei ruderi della chiesa di S. Giovanni in Vignolle, il sentiero si restringe con una improvvisa salita tra le ginestre: il cammino può essere difficile all'interno di questo tratto di densa macchia arbustiva fino a raggiungere una vecchia pista che proviene dal podere dell' Artaina. Si lascia presto la strada svoltando a sinistra dentro un piccolo bosco buio ed umido. Dopo un guado si risale verso il vivaio forestale del Toppo sotto il
quale si incontrano alcuni notevoli esemplari di Ontano napoletano (Alnus cordata). Attraversato un vasto rimboschimento a pino nero (Pinus nigra) e silvestre (Pinus sy/vestris) con un percorso a slalom tra i filari di piante, si guadagna una pista in mezzo ad una fustaia di cerro che ci porta sul Sentiero Italia, lo sterrato di crinale.

La traccia GPS da Apecchio a Boccarello della Croce


Vuoi seguire la traccia direttamente sul tuo smartphone o GPS?
Inserisci il tuo indirizzo email, iscriviti alla newsletter e
scarica gratuitamente il file GPX!

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy il cui contenuto costituisce parte integrante della presente manifestazione di consenso e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/03