Giro dei Mulini

Trekking
Molino Bordoni

Dall'abitato di  Pianello di Cagli (Pu) proseguire in direzione Serravalle di Carda, dopo 600m  svoltare a sinistra e seguire le indicazioni per Caiserra. Scendere lungo la strada e oltrepassare un ponte sul torrente “Fiumicello”, quindi svoltare a destra subito dopo.

Mulino Bordoni
Mulino Bordoni

I mulini di Pianello di Cagli

Seguire lo sterrato sino ad incontrare  il mulino diroccato dei “Bordoni”. Nonostante il cattivo stato di conservazione risultano ancora visibili le pale. Continuare quindi sulla traccia di sentiero, mantenendo la sinistra orografica del torrente. Avanzando lungo il percorso si incontra un rudere (casa dei Santini) e seguendo la traccia si arriva ad una passerella realizzata con delle rotaie cementate utlizzate come base per oltrepassare il torrente 'Fiumicello'. Spostarsi sulla destra del torrente e proseguire cercando di non perdere l’esile traccia di sentiero. Più avanti sulla destra si trova quel che rimane del mulino dei “Maestrini”. Continuando a risalire l’impluvio che alimentava il “botaccio” sulla sinistra del torrente si trova il “Molino dei Cerri” (Rilla) mentre sulla destra il “Molino dei Tocchini”. Seguendo ora l'evidente sentiero si sale alla strada asfaltata che seguita tenendo la destra conduce all'abitato di Massa.

La traccia gps dei mulini a Pianello di Cagli


Vuoi seguire la traccia direttamente sul tuo smartphone o GPS?
Inserisci il tuo indirizzo email, iscriviti alla newsletter e
scarica gratuitamente il file GPX!

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy il cui contenuto costituisce parte integrante della presente manifestazione di consenso e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/03